Come riconoscere una borsa in vera pelle

Partiamo dal principio, che differenza c’è tra la vera pelle, l’eco pelle e la similpelle?

La borsa vera pelle è realizzata utilizzando pelli di origine animale, generalmente bovino.

Queste pelli vengono conciate con prodotti di natura chimica per interrompere la decomposizione naturale in modo da renderla adatta all’uso.

Con il termine ecopelle vengono identificate, invece, tutte quelle borse confezionate sempre con pelli di origine animale, ma conciate con tecniche naturali a basso impatto ambientale.

Queste tipologie di lavorazione rispettano la natura, la sicurezza dell’artigiano e del consumatore, limitando il più possibile l’utilizzo di materie sintetiche o chimiche.

La similpelle, invece, è un materiale resinoso e plastico dall’aspetto simile alla pelle, ma qualitativamente inferiore e che di eco-compatibilità non ha nulla, perché derivante dal petrolio.

Ora vediamo insieme alcuni consigli su come riconoscere una borsa in vera pelle.

Come prima cosa il dettaglio che indica che la borsa è in vera pelle è l’etichetta o la scritta marchiata nella pelle che indica il materiale usato per la produzione della borsa in pelle che può variare da vera pelle, vero cuoio, pelle fiore o pieno fiore, realizzato con prodotti animali.

Infatti dalla fine degli anni ’90 la Legge Europea, con la Direttiva 94/11/CE recepita in Italia con il DM 11 Aprile 1996 tutela il consumatore che cerca una borsa 100% vera pelle.

Come seconda cosa la vera pelle si sgualcisce al tocco mentre un materiale sintetico di solito si abbassa sotto la pressione del dito, ma mantiene la propria rigidità e forma: provate ad esercitare una piccola pressione sulla pelle così da notare subito se la pelle presenta grinze o modifiche o se resta rigida.

Come ultima cosa si può notare se una borsa è in vera pelle dall’odore, la vera pelle ha un odore naturale abbastanza forte, di antico, invece la finta pelle può essere inodore oppure ha un odore di chimico come di benzina o petrolio, tipico della plastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *